SICILIANI A CHICAGO: “SICILIA MONDO” INTERVISTA ANTONINO CANCASCI

CATANIA\ aise\ – Antonino Cancasci è il delegato di Sicilia Mondo a Chicago (Illinois) da 20 anni. Nato a Termini Imerese (PA) 86 anni fa, da 50 risiede negli Stati Uniti. Pensionato, ha lavorato come ingegnere elettronico. A lui, l’associazione presieduta da Domenico Azzia, ha chiesto come vive la comunità siciliana in quella parte degli States. “D. Come é vista la situazione italiana nell’Illinois? R. Molto affascinante e attraente, specie che l’Italia è centro artístico, culturale, paesaggistico della Europa. Molti qui desiderano visitarla, alcuni come turisti, altri per visitare parenti. C’è entusiasmo e nostalgia quando rientrano dall’Italia. Vedere le meraviglie di Roma, Venezia e Firenze. Per quelli che vanno in Sicilia, trovano la grande cultura greca e romana. Vista da qui la economia in Italia non é tanto piacevole, molte lotte politiche, difficoltà nel governo, difficoltà pure nelle costruzioni e nel commercio. E pensare che l’Italia era la terza potenza economica…


MATTARELLA DA OBAMA

WASHINGTON\ aise\ – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è stato ricevuto dal Presidente degli Stati Uniti d’America, Barack Obama allo Studio Ovale della Casa Bianca.  Presenti all’incontro il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni, il Vice Presidente, Joe Biden, e l’Ambasciatore italiano a Washington Claudio Bisogniero. Nel pomeriggio – ora americana – il Presidente si recherà in Ambasciata italiana per incontrare la collettività italiana. (aise) 


Foibe: Giorno del Ricordo, il 10 febbraio

(Regioni.it 2877 – 09/02/2016) Per il “Giorno del ricordo” (il 10 febbraio è dedicato alla tragedia della foibe avvenuta nel corso della seconda guerra mondiale) il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha inviato una lettera alle Associazioni per le commemorazioni, in cui si esprime la “profonda vicinanza ai cittadini, alle istituzioni, alle associazioni riunite per celebrare insieme il ricordo di quell’abisso di orrore che furono le foibe. La Regione Lazio c’è, e darà sempre il massimo sostegno a tutte le iniziative legate alla memoria di quell’immane tragedia legata alla guerra e alla questione del confine orientale”. “Oggi sappiamo cosa è successo. – aggiunge Zingaretti – Sappiamo cosa c’è dietro l’esodo di 300mila italiani e quali sofferenze hanno accompagnato il lungo e doloroso dopoguerra per famiglie in cerca di una terra dove poter vivere. Ma sapere non basta: dobbiamo fare in modo che questa conoscenza sia materia viva e attiva. Per…


Dal Carnevale di Venezia le fritole veneziane

Venezia inizia a dipingersi per il Carnevale, tra colori, maschere e abiti d’epoca in bella esposizione nei piccoli negozi delle calli, dove passeggiando si viene avvolti anche dal profumo del tipico dolce del Carnevale veneziano: le fritole veneziane, in dialetto fritoe venexiane. Storico dolce della Serenissima Repubblica di Venezia, le fritole venivano anticamente preparate dai fritoleri che nel 1600 si erano organizzati in una associazione simile a una corporazione per difendere la categoria e fare in modo che la tradizione venisse esclusivamente tramandata di padre in figlio. Alla caduta della repubblica lagunare la corporazione si era dovuta sciogliere, nonostante quella dei fritoleri fosse una categoria affermata nella storia veneziana, tanto da esser citata nelle opere di due grandi nomi della letteratura veneta. Nel 1755 infatti Carlo Goldoni presentava la commedia “Il Campiello”, una delle sue composizioni più famose, la cui protagonista, Orsola, era una fritolera, così come l’opera di Pietro…


BRUXELLES: REGIONE VENETO – DOMICILIAZIONE SIHA

VENEZIA 19 Gennaio 2016 Nell’agosto 2015 presso la sede di Bruxelles la Regione Veneto, di concerto con la rappresentanza territoriale ha provveduto ad un allargamento nel novero degli enti ed associazioni domiciliate in territorio belga (tra cui per la sanità l’Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar, a nord di Verona).Difatti è entrata a far parte di Avenue de Tervuren, numero 67 l’Associazione SIHA (Senior International for Health Association) http://www.seniorinternationalhealthassociation.org/.Si tratta della nuova Federazione creata da FederAnziani, mirata alla promozione della tutela del diritto alla salute a livello internazionale. Gli obiettivi della Associazione sono i seguenti: * Promozione di un invecchiamento attivo; * Pieno accesso ai farmaci e alle cure per tutti i cittadini, in primis, i più fragili e non autosufficienti; * Attivazione di un confronto tra le rappresentanze di tutti gli attori coinvolti nel sistema salute (pazienti, medici di medicina generale, farmacisti, società scientifiche e istituzioni). Enrico Andreoli


VENETI NEL MONDO: A VENEZIA CONSULTA E MEETING

VENEZIA – Sabato 11 giugno le associazioni dei veneti nel mondo e dei giovani oriundi residenti all’estero si danno appuntamento a Venezia per la ‘tre-giorni’ di incontro della Consulta e il meeting dei giovani oriundi veneti residenti all’estero. Un appuntamento annuale promosso e organizzato dalla Regione Veneto, come previsto dalla legge regionale n.2 del 2003 a favore dei veneti nel mondo, per fare sintesi delle esperienze associative locali e internazionali e per tutelare e promuovere i legami con la terra d’origine e le sue istituzioni da parte di chi è emigrato in altri paesi e continenti. Attualmente sono circa 260 mila i veneti residenti all’estero, iscritti all’Aire, che hanno la doppia cittadinanza. Ma sono oltre 4 milioni gli emigranti veneti e i loro discendenti, disseminati in Europa, America Latina, America del Nord, Sudafrica, Australia. “Nel dare il benvenuto ai partecipanti alla Consulta e al meeting dei giovani oriundi – dichiara…


FESTA DELLA REPUBBLICA: LA MARCA ALLE CELEBRAZIONI DI TORONTO, OTTAWA E MONTREAL

ROMA\ aise\ – Intenso impegno di Francesca La Marca (Pd) per le celebrazioni della Festa della Repubblica. La parlamentare eletta in Nord America e residente in Canada, infatti, è intervenuta direttamente alle iniziative promosse dalle autorità diplomatiche e consolari italiane a Toronto, Ottawa e Montreal.  A Toronto, la parlamentare è intervenuta il 29 maggio a Casa Loma, trasformata per l’occasione in Castello Italia, al cospetto della Premier dell’Ontario Kathleen Wynne, dell’Ambasciatore Cornado, del Console generale Pastorelli, di deputati federali e provinciali e di 4.500 persone convenute per festeggiare il giorno dell’Italia. La Marca, poi, il 2 giugno si è spostata ad Ottawa, dove alle circa 700 persone della comunità convenute presso la residenza dell’Ambasciatore d’Italia, si sono aggiunte autorità di rango governativo, federale e comunale. Due giorni più tardi, infine, la parlamentare si è recata allo Chalet de Mont Royal di Montreal, dove il Console Padula è stato il regista…


Risi e Bisi

I Risi e bisi sono un tipico piatto della cucina veneta, dove i bisi, ossia i piselli, vengono prima rosolati in padella con olio,  pancetta e cipolla, e poi uniti al riso cotto a parte e scolato abbastanza al dente. E’ un piatto ideale per il periodo invernale in quanto va servito caldo. Ingredienti 400 gPiselli 300 gRiso 1,5 lBrodo 50 gBurro 1 cucchiaio Olio di oliva extravergine 50 gPancetta 1/2Cipolla q.b. Prezzemolo tritato 4 cucchiai Parmigiano grattugiato Preparazione Sbucciate la cipolla e tagliatela finemente, quindi lavate con cur il prezzemolo, asciugatelo e tritatelo aiutandovi con una mezzaluna. Infine tagliate la pancetta a dadini. A questo punto prendete una casseruola e mettete gr. 20 di burro, l’olio e il trito di pancetta, cipolla e prezzemolo. Fate imbiondire il tutto mescolando e avendo cura che nulla bruci. Una volta che il trito sarà imbiondito, potete aggiungere piselli. Fateli cuocere a fuoco…