Da Serit sanificazione con vaporizzatrice e ozonizzatrice

Oltre al quotidiano impegno sul versante della raccolta rifiuti, Serit mette ora a disposizione di enti pubblici e privati, in questo periodo particolarmente critico sotto il profilo sanitario, due servizi all’avanguardia. “ Inutile sottolineare che in questo momento rimane fondamentale la cura e l’igiene”, spiega il presidente di Serit Massimo Mariotti.” Proprio per questo abbiamo deciso di fare un ulteriore passo avanti per tutelare e proteggere la comunità in vista di una auspicabile ripresa di tutte le attività produttive. Facendo così ricorso non solo la professionalità del nostro personale ma anche all’esperienza che la nostra società ha acquisito ormai nel corso degli anni in tema ambientale”. Il primo servizio riguarda la sanificazione con vaporizzatrice e prevede l’utilizzo di generatori di vapore aspirante, in grado di sciogliere qualsiasi tipo di grasso e sporco, rendendo quindi le superfici brillanti, pulite, decontaminate e perfettamente asciutte. Un mezzo eccellente per la sanificazione di cucine…


C’ERA IN LESSINIA 50 MILIONI DI ANNI FA…UNA SPIAGGIA

di Enrico Andreoli Lo scorso autunno ha riservato una grande scoperta alla terra veneta. Il 16 ottobre 2019 sui Monti Lessini veronesi, nella Valle dei Corvi all’interno del Comune di Roncà, in occasione di scavi paleontologici autorizzati dal Ministero dei Beni Culturali sono venuti alla luce degli esemplari di Corbys, conchiglie bivalvi, e Velates, molluschi gasteropodi di notevoli dimensioni e in ottimo stato di conservazione. Il rinvenimento scientifico apporta importanti informazioni concernenti l’ambiente primigenio dell’Orizzonte geologico di Roncà, legato ai depositi marini del tardo Eocene, vale a dire risalenti a circa 50 milioni di anni fa. A quel tempo la zona si presentava come un ambiente costiero sub-tropicale, dominato dall’antico mare della Tetide e da un maestoso complesso vulcanico attivo costituito dai rilievi che oggi si riconoscono nel Monte Calvarina, il Monte Crocetta e il Monte Duello. Il normale processo di sedimentazione carbonatica marina veniva spesso interrotto da frequenti eruzioni…


Confindustria Veneto, al lavoro solo le aziende sicure

PADOVA –  Per Confindustria Veneto vale il principio che solo le aziende sicure possono lavorare. Allo stesso tempo, gli imprenditori sostengono che la logica dei codici Ateco vada definitivamente superata e che si debba invece  ragionare sul riavvio graduale di tutte quelle attività produttive – indipendentemente dalla filiera di appartenenza – che siano in grado di garantire l’applicazione rigorosa dei protocolli di sicurezza concordati. A questo fine, oltre ai giusti e necessari controlli da parte dello Spisal, Confindustria Veneto ha chiesto all’Università di Padova di elaborare un documento che verrà portato già domani all’attenzione della Regione e delle organizzazioni sindacali in occasione della videoconferenza convocata dagli Assessori Roberto Marcato e Elena Donazzan. L’obiettivo è quello di mettere a disposizione del mondo del lavoro e delle Autorità Competenti una valutazione scientifica degli interventi di prevenzione e mitigazione del contagio da Sars-Cov-2, che dovranno essere implementate per la ripartenza in sicurezza delle…


Melegatti dona duemila colombe pasquali

Consegnati oggi alla Protezione civile, i bancali con le duemila colombe donate dalla ditta Melegatti in favore della città. Prosegue l’ondata di solidarietà che sta investendo Verona per far fronte all’emergenza sanitaria ed economica causata dal Coronavirus, e prosegue il lavoro del Coc di assistenza alla popolazione come in questo caso. I volontari si sono occupati del trasporto e poi della distribuzione a persone bisognose sul territorio comunale. Le colombe pasquali sono state stoccate questa mattina nel magazzino della Protezione civile al Quadrante Europa, per essere assegnate al Banco Alimentare e poi distribuire alle persone bisognose. A coordinare oggi le operazioni, l’assessore alla Sicurezza Daniele Polato con il supporto del vice comandante della Polizia locale Lorenzo Grella.«Una donazione importante – dichiara Polato –, che regalerà a molti veronesi in difficoltà una Pasqua un po’ più dolce. A nome dell’Amministrazione rivogo un particolare ringraziamento alla ditta Melegatti. In queste settimane  –  aggiunge Polato – ho potuto personalmente assistere a…


Forniture mediche dall’estero, la trevigiana DB Group opera in prima linea

E’atterrato o domenica mattina a Palermo il Boeing 777 organizzato dalla Db Group, operatore logistico con sedi nella Repubblica Popolare Cinese e quartier generale a Montebelluna, con un carico di 40 tonnellate di presidi medicali caricati a Shanghai. Si tratta di mascherine, siringhe, tute ed altri dispositivi sanitari destinati a varie Regioni italiane La task force multidisciplinare, costituita all’interno della D.B. Group per le spedizioni di device sanitari, ha già un corposo curriculum con 7 milioni di pezzi trasportati e altri 5 milioni pronti. Dalla Russia è giunto in Italia un carico di un milione e mezzo di mascherine: quattro bilici hanno percorso le strade d’Europa fino all’Abruzzo. Dalla Germania una fornitura di macchinari sanitari, dalla Cina e dalla Turchia D.B. Group ha fatto arrivare tute, guanti e macchine respiratorie. Le consegne sono avvenute a  Bergamo, a Foggia e a Verona per l’Azienda sanitaria e per il Comune. Centomila mascherine…


2019 : LA CORNUCOPIA DELLO SPORT VENETO ABBONDA ANCORA

di Enrico Andreoli 15 Marzo 2020 L’anno appena trascorso (come i precedenti) regala allo sport veneto successi e grandi soddisfazioni. Disaminiamoli uno per uno. Gennaio-settembre 2019 Ciclismo/Ciclismo su pista. Ancora una stagione memorabile per il velocista veronese Elia Viviani, con un palmarès personale destinato ad impennarsi. Il mese di gennaio inizia subito con il botto conquistando la prima tappa del Tour Down Under in Australia e termina con la vittoria della Cadel Evans Great Ocean Road Race sempre nel Continente oceanico. Successivamente i mesi di giugno e luglio portano, rispettivamente, i successi in due tappe del Giro della Svizzera ed uno del Tour de France (la quarta sul traguardo di Nancy, avendo la meglio sul norvegese Kristoff). La stagione estiva porta altri allori, la His Majesty di Londra, la medaglia d’oro nel Campionato Europeo su strada di Alkmaar (Olanda), sconfiggendo allo sprint il belga Lampaert, e la classica di Amburgo,…


Un bilancio positivo per Serit

Il presidente Mariotti”: Prosegue nel 2020 la campagna di sensibilizzazione per ridurre i rifiuti, migliorare l’ambiente e la lotta allo spreco alimentare” Si è chiuso in maniera positiva, e non solo sotto il profilo strettamente economico, il bilancio 2019 di SER.I.IT. Per quanto riguarda i numeri, il valore della produzione è salito a 40 milioni e 600 mila euro, con un incremento di quasi il 4% rispetto all’anno precedente .  “L’azienda ha attuato una politica di controllo di gestione particolarmente attenta e le procedure adottate, anche sotto il profilo della trasparenza, ci hanno permesso di conseguire risparmi significativi su diverse voci”, sottolinea soddisfatto il presidente di SER.I.T Massimo Mariotti. “ Vorrei poi rimarcare come l’impianto della selezione della plastica, presso la nostra sede di Cavaion, ha visto incrementare le quantità dei prodotti trattati grazie all’aumento dei quantitativi conferiti provenienti, oltre che dal Comune di Verona, ora anche da quelli di…


UNA STATUA PER ELIA VIVIANI

di  Enrico Andreoli VALLESE DI OPPEANO (VR) 10 Marzo 2020 . Lo scorso autunno ha riservato un doveroso omaggio ad un prolifico ed audace atleta veneto. Difatti, sabato 23 novembre 2019, Vallese di Oppeano, cittadina della bassa veronese, ha inaugurato un monumento dedicato al suo sportivo più celebre, il ciclista Elia Viviani. La statua, in acciaio serigrafato, riproduce in grandezza maggiore di quella naturale il campione veronese (medaglia d’oro nell’Omnium, disciplina del ciclismo su pista, ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016) in sella a una bicicletta da corsa stilizzata mentre pedala su una pista, sovrastata dai cinque cerchi olimpici, con la data del trionfo brasiliano ed il nome del paese natale. «Dopo il trionfo con la conquista della medaglia d’oro alle Olimpiadi – ha affermato il sindaco di Oppeano, Pierluigi Giaretta – la nostra amministrazione ha voluto realizzare un’opera che potesse ricordare il nostro concittadino Elia. E questa…