6 edizione di Verona Scottish Christmas Sabato 7 Dicembre 2019 Palazzo della Gran Guardia .

Eccoci accomodati, nel auditorium del Palazzo della Gran Guardia la sala è piena, e pian piano la gente sia accomoda parlando di quanto sia stata bella la scorsa edizione, quest’anno ci siamo attivati per renderVi partecipi di questo evento, il momento é giunto, le luci si spengono, ad un tratto dietro di noi cominciano a suonare tamburi e cornamuse, inizia lo spettacolo, tartans meravigliosi, seguono i passi a ritmo di marcia, di chi ci accoglie,e ci circonda con la musica, montati sul palcoscenico, tutto si illumina, lo schermo davanti a noi con tanto di sabbia…che seguendo le note disegna paesaggi nei quali poter seguire lo spettacolo, tra una melodia e l’altra il canto  trasporta il nostro immaginario in luoghi dei quali abbiamo sentito parlare, sia da libri o da riviste, poiché, cornamuse e tamburi ci portano oltre i confini terreni, le danze che seguono il ritmo e la voce di chi  le interpreta  ci culla tra  venti della Scozia e  verdi prati, portando al nostro orecchio  anche l’eco delle onde che si frastagliano sulla roccia, creando anch’esse una melodia particolare, facendo dondolare i cuori  con emozioni forti. Suoni, ballate, marce e gighe scozzesi, proposteci della Orobian Pipe Band ci  rendevano partecipi al 100% e  a tutto ciò che gli artisti ci proponevano, con le sonorità dell’ Ensamble Sangineto mani che applaudivano, seguendo  con attenzione i ritmi , e la coreografia curata dalle  ballerine dell’Accademia Scotia Shores, la scenografia curata da Sara Ferrari ed il suo schermo di sabbia  ed i suoi disegni, ci ha  deliziati per tutta la sera, creando per noi paesaggi scozzesi .  Il tutto nasce da un sogno del direttore artistico di Verona Swing il SIG. Marco Sorio….e poiché tutti i sogni sé perseguiti con passione vengono realizzati, eccoci a dover pensare a spazi più grandi per poter accogliere i prossimi spettacoli, dato il successo e le tante persone che non sono riuscite ad avere un posto per lo spettacolo, poiché ci é stato detto che poche ore dopo l’apertura delle prenotazioni, era già tutto esaurito.  Eco di questo evento lo si é avuto tra giornali, internet e social, che coronano con i loro scritti il suo sogno…questo diventa realtà fino a diventare  uno degli eventi “ imperdibili” che ci offre la nostra bella città.

L’Assessore al decentramento il Sig. Marco Padovani ed il Comune di Verona hanno reso possibile questa data ed alla fine dello spettacolo,  ha confermato che l’appuntamento per il Verona Scottish Christmas sarà approvato anche per il 2020.

A sorpresa, easyjet ha offerto con il suo nuovo volo da Verona ad Edimburgo 2 biglietti andata e ritorno che corrispondevano a due coupons consegnati all’ingresso, per fare in modo di visitare i luoghi da dove provengono musiche, danze e cornamuse, oserei dire che questa “ cadeau” ha reso per questi 2 vincitori, l’evento ancor piu’ memorabile, ed indimenticabile.

Volevo ringraziare sentitamente il Sig, Marco Sorio che ha dato piena collaborazione ed accessibilità all’evento, per fare in modo di potervelo raccontare.

Allora, alla prossima.

Stefania Marcolini.

Foto Andrea Benetta.

image_pdfimage_print

Be the first to comment on "6 edizione di Verona Scottish Christmas Sabato 7 Dicembre 2019 Palazzo della Gran Guardia ."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*