Sbarca la protesi totale di ginocchio

di Enrico Andreoli

 

VERONA 5 Marzo 2018

Gli scorsi 6 e 7 novembre 2017 risultano essere delle date importanti nella storia della chirurgia ortopedica. Difatti presso la Clinica San Francesco di Verona sono stati eseguiti, per la prima volta in Italia, 5 interventi di protesi totale di ginocchio con procedura robotica. Autore della innovativa operazione, il Dottor Piergiuseppe Perazzini, Responsabile dell’Unità Funzionale di Ortopedia e Traumatologia della Clinica, già ‘apripista’ in Europa e nel mondo (secondo solo agli Stati Uniti) con la metodica per la protesi parziale di ginocchio (2011) e totale di anca (2012). La nuova procedura permette l’impianto di una protesi totale con una maggior precisione, un margine di errore ridotto al minimo ed un perfetto bilanciamento legamentoso. Tali fattori sono in grado di garantire un rapido recupero funzionale dell’articolazione, mediante il sistema con braccio robotico Mako (già in uso presso la struttura di via Monte Ortigara). «E’ un primato che ci pone all’avanguardia nazionale nell’innovazione ortopedica» commenta il Dottor Perazzini «Tale evento conferma che la Clinica è avanti sull’avanzamento tecnologico. La possibilità di intervenire con tecniche sempre più precise, meno invasive e meno dolorose, rappresenta una sicurezza per il paziente e consente un più veloce ritorno alla vita familiare, lavorativa e sportiva».Da non dimenticare che la struttura, accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale, ha sviluppato il Centro di Ortopedia Robotica Europeo (CORE), divenendo reference center internazionale per la formazione dei chirurghi ortopedici che approcciano questa metodica. A data attuale presso la Clinica San Francesco sono stati eseguiti circa 1300 interventi di protesi parziale di ginocchio e 500 di protesi totale d’anca, rendendo così il centro veronese un leader a livello italiano ed europeo per tale tipologia di procedure. La vis roboris, o meglio “robotics” della Clinica «tecnologica», rigermoglia e cresce in continuazione nell’immenso e sconfinato Giardino dell’innovazione

image_pdfimage_print

Be the first to comment on "Sbarca la protesi totale di ginocchio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*