CANTINA DI SOAVE & BIRRA MASTINO : ECCELLENZE VENETE INTERNAZIONALI

di Enrico Andreoli International Wine & Spirits Competition Lo scorso 14 novembre presso la Guildhall di Londra, durante la Cena di Gala dell’IWSC (International Wine & Spirits Competition) è stato assegnato il titolo di “Miglior produttore italiano dell’anno”, destinatario: la Cantina di Soave. L’evento è uno storico ed autorevole concorso enologico internazionale con sede nella capitale inglese, istituito nel 1969 dall’enologo Anton Massel ed è riconosciuto come estremamente influente per i mercati europei. La motivazione del premio assegnato alla storica casa vitivinicola dell’Est veronese è il seguente “Cantina di Soave, azienda dal profilo fortemente innovativo, è stata in grado di utilizzare al meglio le conoscenze tecnologiche per approfondire la competenza in vigna e ottenere vini di altissima qualità”. «Ricevere il titolo di Produttore italiano dell’anno – commenta Bruno Trentini, Direttore Generale della Cantina (presente alla cerimonia assieme al Vicedirettore Wolfgang Raifer e l’Export manager Luca Sabatini) – è un grande…

Leggi Altro